Rijk Zwaan introduces squash with ‘New Delhi’ resistance

La nuova era della coltivazione dello zucchino

Dopo anni di sperimentazione, un team di ricercatori e breeder Rijk Zwaan ha sviluppato la gamma Delhi Defense, che racchiude le varietà resistenti al virus ToLCNDV, noto come “New Delhi”. Questa scoperta rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo della coltivazione dello zucchino, duramente colpito per anni dal patogeno. Grazie all’impegno di Rijk Zwaan, da oggi il settore conoscerà una svolta epocale e potrà ripartire nel pieno delle sue possibilità, potendosi finalmente concentrare su nuovi investimenti.

Vuoi maggiori informazioni sullo zucchino Rijk Zwaan?

Contatta il Crop Specialist Italia
Gabriele Lippi

Delhi Defense: il brand che resiste al virus

Delhi Defense è il brand che caratterizza le varietà Rijk Zwaan resistenti al ToLCNDV, comunemente chiamato “New Delhi”.

Le prime varietà di zucchino resistenti alla virosi sono già state testate e promosse da un gruppo selezionato di partner affinché siano commercialmente disponibili nella prossima campagna. Parallelamente al processo di introduzione commerciale, il team Rijk Zwaan sta portando avanti il lavoro di selezione per estendere la resistenza anche ad altre varietà di zucchino, sia da serra sia da pieno campo, così da poter offrire una soluzione per tutti i segmenti.

Perseverance RZ F1

Rijk Zwaan presenta Perseverance RZ F1, la nuova varietà nel segmento verde scuro che segna una svolta epocale nella coltivazione dello zucchino, perché in grado di resistere al virus Tomato Leaf Curl New Delhi (ToLCNDV). Perseverance fa parte della gamma Delhi Defense ed è adatta ai trapianti da metà settembre fino a metà ottobre, nell’areale di Latina e in quello siciliano. I produttori degli areali che da diversi anni sono colpiti dal patogeno – principalmente nel Lazio e in Sicilia – potranno finalmente assistere a una notevole riduzione dei rischi di perdita delle coltivazioni con la garanzia di rese elevate e alta qualità dei prodotti.

Le caratteristiche principali di Perseverance sono l’elevata produttività, una pianta sana, molto aperta e di media vigoria e la capacità di completare cicli lunghi. Le numerose prove eseguite in questi anni garantiscono la resistenza al virus e lunghi cicli di coltivazione. Il frutto è dritto, uniforme e di colore scuro brillante. La cicatrice stilare di piccole dimensioni limita al massimo ogni possibile attacco fungino o batterico. La lunga shelf life la rende una varietà importante per tutta la filiera.

New Delhi, il virus silenzioso che distrugge piante e raccolti

Il virus ToLCNDV, noto come “New Delhi”, è stato scoperto per la prima volta nel 1995 in India. Tra il 2012 e il 2014 è arrivato nell’area mediterranea, colpendo piante e frutti in tutte le fasi della coltivazione e danneggiando gravemente la produzione. L’infezione si manifesta in maniera improvvisa e nella maggior parte dei casi non è possibile intervenire in tempo per salvare il raccolto. In Italia, il ToLCNDV ha colpito metà degli ettari coltivati, principalmente in Sicilia e Lazio.

Contatta il tuo responsabile di area

Francesco Caporini Lazio (prov. LT, FR), Campania (prov. CE, BN)

T 347 2615747 - f.caporini@rijkzwaan.it

Vincenzo Zangari  Sicilia Ovest

T 324 8808247 - v.zangari@rijkzwaan.it

Rodolfo Calvo Sicilia Est

T 347 5078071 - r.calvo@rijkzwaan.it